ASPETTO E GUSTO

Ichnusa Non Filtrata presenta un colore dorato e luminoso dovuto alla presenza, in ricetta, sia di malto d’orzo chiaro che malto d’orzo caramello.

La piacevole velatura presente è dovuta al fatto che, non essendo filtrata, la birra presenta l’opalescenza conferita dai lieviti rimasti in sospensione.

Questi lieviti resistono infatti al naturale processo di decantazione nei tini di fermentazione.

Le resine amare, presenti nell’attenta selezione di luppoli, equilibrano la dolcezza dei malti; allo stesso modo, la ricchezza di oli essenziali presenti dona un’aromaticità unica.

All’olfatto, Ichnusa Non Filtrata regala delicate sensazioni erbacee e note di frutta gialla e albicocca che accompagnano un piacevole e fragrante ricordo di crosta di pane.

In bocca ha una buona bevibilità, è morbida, corposa ed equilibrata: la nota amara, in chiusura, è lieve e moderata.