Skip to main content

REGIONE: Nuova Aquitania

Indietro

Materiale bottiglia +

Brand +

    Categoria +

    Tag +

      Nazione +

      Residuo fisso +

        Formato +

        Località +

          Colore +

          Contenuto alcolico +

          Unità di misura +

            Denominazione +

            Visualizzazione di 3 risultati

              Cremant de Bordeaux AOC Brut Nature Chateau Rioublanc 0,75 l

               19.10

              Il Cremant de Bordeaux AOC Brut Nature di Chateau Rioublanc ha un colore giallo paglierino con riflessi dorati, il perlage è fine e persistente, al naso si percepiscono note di mela, petali di rosa, miele e cenni di pasticceria, in bocca è fine, fresco e con una buona mineralità.

              La costruzione dello Chateau Rioublanc risale all’inizio del XIX secolo, la tenuta si trova a Bordeaux e fin da subito ha potuto godere di grandi successi dal punto di vista enologico, con gli anni però, a causa di varie malattie come peronospera, fillossera e oidio, la vigna si è gravemente indebolita.
              Nel 1909 Chateau Rioublanc, grazie ad una dote matrimoniale, entra a far parte della famiglia Renouil, fino ad essere ereditato nel 1956 da Yves Renouil, ingegnere ed enologo, che decise di suddividere l’attività della tenuta dedicandone una parte alla gestione dei vigneti e un’altra all’allevamento per la produzione di latte.
              Successivamente, nel 1963, la tenuta di Chateau Rioublanc fu venduta a Edouard Carretero, che diede il via ad una attività di commercio del vino nel nord della Francia.
              Successivamente, nel 1967, nella tenuta di Chateau Rioublanc si inizierà a produrre ufficialmente vino rosso a base di Merlot, nonostante le convinzioni dell’epoca che il terroir in quella zona fosse vocato esclusivamente per i vini bianchi.
              Edouard verrà poi affiancato dal figlio Philippe, ingegnere ed enologo, dove il loro impegno congiunto fece sviluppare un rapido successo della tenuta, che nel 2009 si convetrì totalmente al biologico, facendo della tenuta un modello economico, ambientale e sociale.

              Per la realizzazione del Cremant de Bordeaux AOC Brut Nature di Chateau Rioublanc le uve di vitigni storici bordolesi vengono raccolte a mano, ne segue una pressatura molto soffice e una prima fermentazione a temperatura controllata che garantisce la finezza di questo prodotto.
              Il Cremant de Bordeaux AOC di Chateau Rioublanc è un prodotto non dosato e non filtrato.

            • Cremant de Bordeaux AOC Brut Nature Chateau Rioublanc 0,75 l

               19.10
              Aggiungi al carrello Vedi Dettagli
            • Bordeaux Blanc AOC Chateau Rioublanc 0,75 l

               13.70

              Il Bordeaux Blanc AOC di Chateau Rioublanc ha un colore giallo dorato, al naso è elegante, si percepiscono sentori di pera, pesca e fiori bianchi, in bocca è rotondo, si ritrovano i sentori olfattivi anche nel gusto con una nota di mineralità, il finale è lungo e persistente.

              La costruzione dello Chateau Rioublanc risale all’inizio del XIX secolo, la tenuta si trova a Bordeaux e fin da subito ha potuto godere di grandi successi dal punto di vista enologico, con gli anni però, a causa di varie malattie come peronospera, fillossera e oidio, la vigna si è gravemente indebolita.
              Nel 1909 Chateau Rioublanc, grazie ad una dote matrimoniale, entra a far parte della famiglia Renouil, fino ad essere ereditato nel 1956 da Yves Renouil, ingegnere ed enologo, che decise di suddividere l’attività della tenuta dedicandone una parte alla gestione dei vigneti e un’altra all’allevamento per la produzione di latte.
              Successivamente, nel 1963, la tenuta di Chateau Rioublanc fu venduta a Edouard Carretero, che diede il via ad una attività di commercio del vino nel nord della Francia.
              Successivamente, nel 1967, nella tenuta di Chateau Rioublanc si inizierà a produrre ufficialmente vino rosso a base di Merlot, nonostante le convinzioni dell’epoca che il terroir in quella zona fosse vocato esclusivamente per i vini bianchi.
              Edouard verrà poi affiancato dal figlio Philippe, ingegnere ed enologo, dove il loro impegno congiunto fece sviluppare un rapido successo della tenuta, che nel 2009 si convetrì totalmente al biologico, facendo della tenuta un modello economico, ambientale e sociale.

              Per la realizzazione del Bordeaux Blanc AOC di Chateau Rioublanc le uve vengono raccolte a mano, dopo la pressatura le tre tipologie di uvaggio vengono assemblate formando un equilibrio che caratterizza il profilo di questo vino.

            • Bordeaux Blanc AOC Chateau Rioublanc 0,75 l

               13.70
              Aggiungi al carrello Vedi Dettagli
            • Bordeaux Rouge AOC Chateau Rioublanc 0,75 l

               16.00

              Il Bordeaux Rouge AOC di Chateau Rioublanc ha un colore rosso granato, al naso si percepiscono note di frutti rossi, pepe, liquirizia, cacao e note legnose, in bocca è pieno, con i tannini ben integrati, il finale è persistente.

              La costruzione dello Chateau Rioublanc risale all’inizio del XIX secolo, la tenuta si trova a Bordeaux e fin da subito ha potuto godere di grandi successi dal punto di vista enologico, con gli anni però, a causa di varie malattie come peronospera, fillossera e oidio, la vigna si è gravemente indebolita.
              Nel 1909 Chateau Rioublanc, grazie ad una dote matrimoniale, entra a far parte della famiglia Renouil, fino ad essere ereditato nel 1956 da Yves Renouil, ingegnere ed enologo, che decise di suddividere l’attività della tenuta dedicandone una parte alla gestione dei vigneti e un’altra all’allevamento per la produzione di latte.
              Successivamente, nel 1963, la tenuta di Chateau Rioublanc fu venduta a Edouard Carretero, che diede il via ad una attività di commercio del vino nel nord della Francia.
              Successivamente, nel 1967, nella tenuta di Chateau Rioublanc si inizierà a produrre ufficialmente vino rosso a base di Merlot, nonostante le convinzioni dell’epoca che il terroir in quella zona fosse vocato esclusivamente per i vini bianchi.
              Edouard verrà poi affiancato dal figlio Philippe, ingegnere ed enologo, dove il loro impegno congiunto fece sviluppare un rapido successo della tenuta, che nel 2009 si convetrì totalmente al biologico, facendo della tenuta un modello economico, ambientale e sociale.

              Per la realizzazione del Bordeaux Rouge AOC di Chateau Rioublanc le uve vengono raccolte a mano, dopo la pressatura le due tipologie di uvaggio vengono assemblate formando un equilibrio che caratterizza il profilo di questo vino.

            • Bordeaux Rouge AOC Chateau Rioublanc 0,75 l

               16.00
              Aggiungi al carrello Vedi Dettagli

            Categorie

            FILTRI

            Materiale bottiglia +

            Brand +

              Categoria +

              Tag +

                Nazione +

                Residuo fisso +

                  Formato +

                  Località +

                    Colore +

                    Contenuto alcolico +

                    Unità di misura +

                      Denominazione +

                      0
                        0
                        Il tuo Carrello
                        Il tuo carrello è vuotoRitorna al Negozio
                          Calcola Spedizione