Skip to main content

CONTENUTO ALCOLICO: 13,5 %vol

Indietro

Materiale bottiglia +

Brand +

Categoria +

Tag +

    Nazione +

    Regione +

    Residuo fisso +

      Formato +

      Località +

        Colore +

        Unità di misura +

          Denominazione +

          Visualizzazione di 17-21 di 21 risultati

            Alto Adige DOC Sauvignon Kurtatsch 0,75 l

             13.80

            Il Sauvignon DOC di Kurtatsch ha un colore giallo paglierino, ha un profumo spiccato di frutto che rievoca fiore di sambuco, uva spina e frutti esotici, al palato si presenta equilibrato e succoso, la sua acidità vivace conferisce al corpo un profilo marcato.
            Una caratteristica del Sauvignon è la nota salata al palato che allunga elegantemente il vino.

            La Cantina Kurtatsch è una delle più antiche cooperative vinicole dell’Alto Adige e vanta una lunga tradizione: l’apprezzamento per un terroir unico, l’artigianato e la preziosa esperienza in vigna si tramandano di generazione in generazione, 190 famiglie formano un team forte, familiare e con i piedi per terra.
            Insieme i 190 soci si impegnano per un metodo di produzione naturale con un programma di sostenibilità completo.

            Il vitigno del Sauvignon DOC di Kurtatsch predilige zone ventilate con terreni calcarei come i pendii ripidi di Kurtatsch tra i 400 e i 600 metri sul livello del mare, i venti discendenti serali hanno una funzione regolatrice del clima e rinfrescano le uve, in questi terreni nasce un Sauvignon delicato.
            Durante la vinificazione del Sauvignon DOC di Kurtatsch si svolge una macerazione a freddo in prezza, la fermentazione è a temperatura controllata in vasche di acciaio inox con successivo affinamento sulle fecce fini.

          • Alto Adige DOC Sauvignon Kurtatsch 0,75 l

             13.80
            Aggiungi al carrello Vedi Dettagli
          • Chianti Classico DOCG Brolio Bettino Barone Ricasoli 0,75 l

             25.20

            Il Chianti Classico DOCG Brolio Bettino di Barone Ricasoli ha un colore rosso rubino, il profumo è intenso e fruttato, con note di ciliegie e confettura di frutti rossi, humus, erbe aromatiche e balsamiche, il gusto è morbido, teso, sapido, fresco ed elegante, con tannini vellutati.

            Barone Ricasoli è l’Azienda vitivinicola più rappresentativa del territorio del Chianti Classico, tra morbide colline, valli vellutate e fitti boschi di querce e castagni, i 1200 ettari di proprietà ne comprendono circa 240 di vigneto e 26 coltivati a ulivo, in una successione continua di colori e sfumature intorno al Castello di Brolio, nel cuore Gaiole in Chianti.
            In questa porzione della Toscana più centrale, dal 1993 il Barone Francesco Ricasoli conduce l’Azienda verso nuove sfide, nel rispetto più profondo dei suoi illustri antenati che hanno fatto grande quello stesso territorio, primo tra tutti Bettino Ricasoli.

            Nascono per volontà di Francesco Ricasoli, attuale proprietario e Presidente, nuove idee e nuovi concetti per vivere i vigneti in maniera sostenibile: lo studio continuo dei suoli e la selezione clonale del Sangiovese di Brolio sono le passioni più grandi, tanto da aver voluto rinnovare totalmente i vigneti e definire la mappatura completa degli stessi.
            Le nuove etiche sono, pertanto, l’espressione delle tante ricerche condotte, con lo stesso rigore scientifico del grande antenato, ma con lo spirito contemporaneo di chi raccoglie il testimone e lo porta avanti con nuove energie.

            Il Chianti Classico DOCG Brolio Bettino della Cantina Ricasoli 1141 rappresenta una moderna interpretazione della tradizione di questa storica denominazione Toscana, un rosso intenso ed elegante, affinato a lungo in legno per ottenere un vino più complesso e longevo.
            I grappoli di questa varietà di Sangiovese vengono selezionati con cura durante la vendemmia manuale, per poi venire trasportati immediatamente nei locali adibiti alla vinificazione nella Cantina Ricasoli 1141, dopo la diraspatura gli acini vengono pressati sofficemente e il mosto ottenuto fermenta in tini di acciaio di piccole dimensioni con 14-16 giorni di macerazione ad una temperatura controllata di 24-27°C.
            L’affinamento ha una durata di 18 mesi in botte grande, segue poi una decantazione statica ed un affinamento in bottiglia di almeno tre mesi.

          • Chianti Classico DOCG Brolio Bettino Barone Ricasoli 0,75 l

             25.20
            Aggiungi al carrello Vedi Dettagli
          • Alto Adige DOC Pinot Grigio Kurtatsch 0,75 l

             12.80

            Il Pinot Grigio DOC di Kurtatsch ha un colore giallo paglierino, si percepisce un marcato profumo di pesca bianca, fiori freschi e agrumi, in bocca il vino si presenta succoso e pieno, con buona acidità ed un finale minerale.

            La Cantina Kurtatsch è una delle più antiche cooperative vinicole dell’Alto Adige e vanta una lunga tradizione: l’apprezzamento per un terroir unico, l’artigianato e la preziosa esperienza in vigna si tramandano di generazione in generazione, 190 famiglie formano un team forte, familiare e con i piedi per terra.
            Insieme i 190 soci si impegnano per un metodo di produzione naturale con un programma di sostenibilità completo.

            Il Pinot Grigio DOC di Kurtatsch è uno dei vitigni più coltivati in Alto Adige in quanto qui trova condizioni ottimali, sono tutti vigneti su terreni in pendenza, con una resa ridotta.
            Le notevoli differenze di temperatura tra giorno e notte favorisce lo sviluppo dei tipici profumi del pinot grigio.
            Il Pinot Grigio DOC di Kurtatsch è un vino espressivo con un finale minerale salato, la fermentazione so svolge a temperatura controllata in vasche di acciaio inox con successivo affinamento sulle fecce fini.

          • Alto Adige DOC Pinot Grigio Kurtatsch 0,75 l

             12.80
            Aggiungi al carrello Vedi Dettagli
          • Greco di Tufo DOCG Tenuta Scuotto 0,75 l

             14.80

            Il Greco di Tufo DOCG di Tenuta Scuotto ha un colore giallo oro, al naso è molto fruttato, con sentori di pesca, albicocca secca e sentori minerali.

            La storia di Tenuta Scuotto è recente, ma i livelli qualitativi sono sicuramente buoni e riconosciuti ormai da più di una guida specializzata.
            La Tenuta si trova nel cuore dell’Irpinia, a Lapio, la patria del Fiano di Avellino e di altri vitigni campani.
            La famiglia Scuotto ha voluto sin dall’inizio puntare in alto, proprio per dare ai suoi prodotti l’unicità per diventare un riferimento nel settore vinicolo in termini di qualità e stile, per seguire questa linea qualitativa sono state acquistate moderne macchine per la produzione come la pressa ad azoto e progettata la cantina costantemente termoregolarizzata, consentendo alle uve una pressatura soffice e una minore quantità di solfiti aggiunti nel vino.

            Per la realizzazione del Greco di Tufo DOCG le uve vengono raccolte nella terza decade di Ottobre, le operazioni di pressatura soffice precedono l’inizio della fermentazione statica a freddo, si attiva la fermentazione alcolica dopo un primo travaso che dura circa 30 giorni ad una temperatura controllata di 12°C, il vino viene poi imbottigliato nella primavera successiva e affinato in bottiglia per tre mesi.

          • Greco di Tufo DOCG Tenuta Scuotto 0,75 l

             14.80
            Aggiungi al carrello Vedi Dettagli
          • Alto Adige DOC Chardonnay Caliz Kurtatsch 0,75 l

             13.80

            Lo Chardonnay DOC di Kurtatsch ha un colore giallo paglierino con riflessi luminosi, il bouquet delicato rievoca ananas matura, banana baby e scorza di cedro, la caratteristica ricchezza del frutto mediterraneo viene integrata con una energica struttura acida.

            La Cantina Kurtatsch è una delle più antiche cooperative vinicole dell’Alto Adige e vanta una lunga tradizione: l’apprezzamento per un terroir unico, l’artigianato e la preziosa esperienza in vigna si tramandano di generazione in generazione, 190 famiglie formano un team forte, familiare e con i piedi per terra.
            Insieme i 190 soci si impegnano per un metodo di produzione naturale con un programma di sostenibilità completo.

            Il nome Caliz deriva dal latino Calix (calice) e Calx (pietra calcarea), lo Chardonnay DOC Caliz di Kurtatsch viene coltivato esclusivamente su leggeri terreni ghiaiosi con alta percentuale calcarea-dolomitica, la resa è stata ridotta a 65 hl per ettaro di vigneto.
            L’energica struttura acida dello Chardonnay Caliz deriva da partite scelte provenienti da vigne di altura, maturando successivamente più a lungo sulle fecce fini, il vino acquista complessità e consistenza, con un finale lungo e salato.
            Durante la vinificazione la fermentazione avviene a temperatura controllata in vasche di acciaio inox e in parte in grandi botti di rovere.

          • Alto Adige DOC Chardonnay Caliz Kurtatsch 0,75 l

             13.80
            Aggiungi al carrello Vedi Dettagli

          Categorie

          FILTRI

          Materiale bottiglia +

          Brand +

          Categoria +

          Tag +

            Nazione +

            Regione +

            Residuo fisso +

              Formato +

              Località +

                Colore +

                Unità di misura +

                  Denominazione +

                  0
                    0
                    Il tuo Carrello
                    Il tuo carrello è vuotoRitorna al Negozio
                      Calcola Spedizione